04 novembre 2013

La casa del tuono di Dean R. Koontz


LA CASA DEL TUONO                             di Dean R. Koontz
© 1989 Gruppo Editoriale Fabbri, Bompiani, Sonzogno, Etas S.p.A.
ISBN 8845248771
Pag. 317  € 7,75

La casa del tuono è un thriller particolare, che rende partecipe il lettore nella storia dalla trama sempre più complicata e claustrofobica.
Susan Thorton si risveglia da un coma durato qualche giorno, nel quale è caduta in seguito a un incidente stradale. Nell’ospedale della contea di Willawauk sono tutti gentili e disponibili, e da subito la fanno sentire a proprio agio.
Susan non ricorda alcune parti della sua vita, preda di una momentanea amnesia, come una nebbia che le rende impenetrabili alcuni ricordi; in particolari quelli legati al suo lavoro alla Milestone.
Durante la sua degenza incontra i quattro protagonisti di una terribile vicenda, accadutale in gioventù. Sosia? Fratelli? O fantasmi? Perché i quattro dovrebbero essere morti e invece le promettono vendetta per averli denunciati a suo tempo, dell’omicidio del suo ragazzo, avvenuto nella casa del tuono.
Susan ne parla al medico, il quale la sottopone a una serie di esami per appurare da dove vengano quelle che, secondo lui, sono solo delle allucinazioni. Ma, quelle allucinazioni, arrivano a farle del male.
Questo libro lo si legge d’un fiato, rapiti dalla storia passata di Susan e da quello che sta accadendo, inspiegabile; cercando di capire dove voglia arrivare lo scrittore.
La soluzione è un po’ fantascientifica, ma possibile.
Un thriller ben congegnato che merita di essere letto.


© by Miriam Ballerini

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e controllati quotidianamente.
Tutte le opinioni sono benvenute. E' gradita la pacatezza.