27 aprile 2010

Libri: "Lievitare, parole di grano e d'acqua" di Geltrude Antonazzo

Parole da leggere, respirare e vivere. Lievitare nel petto, dove custodiamo l’umanità. Riscoprire piccole pratiche, semplici incontri quotidiani.
Ritrovarsi, attorno a un tè color tramonto o nel tramonto di una giornata o della vita, in un tempo calmo e lento.
E riscoprire il piacere di conversare, di comunicare.
Esercitare la pratica dell’ascolto, questo conta. Lievitare, ascoltando cosa cela il nostro petto e quello altrui.
Lievitare, tendendo l’orecchio verso le piccole e grandi cose che hanno reso e rendono ancora magnifica la persona umana.
Sorridersi, questo conta davvero, lievitando.
Nelle migliori librerie o direttamente dal sito dell'editore.
--------------
Fonte: Albus edizioni www.albusedizioni.it

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e controllati quotidianamente.
Tutte le opinioni sono benvenute. E' gradita la pacatezza.