16 gennaio 2009

“AUSTRALIA” di Baz Luhrmann


Cinema. La recensione di Bruna Alasia
“AUSTRALIA” di Baz Luhrmann

Lady Sarah Ashley (Nicole Kidman) è una quarantenne aristocratica, delusa da un matrimonio senza amore, prigioniera di una routine nella quale l’unico vero stimolo per lei sono i cavalli. Suo marito si è recato in Australia per vendere una loro proprietà terriera, lei teme di essere tradita al punto da lasciare Londra per raggiungerlo. Al suo arrivo nel selvaggio continente australiano, Lady Ashley scopre una realtà durissima, ma accetta la sfida di affrontarla. Suo marito è stato ucciso e l’accompagna nel viaggio per salvare dalla rovina il ranch che ha ereditato un mandriano (Hugh Jackman), rude quanto lei sia raffinata, abituato a vivere sotto il sole e a dormire sotto le stelle. Il mandriano odia i proprietari terrieri e gli aristocratici, lei è sdegnosa, arrogante e pretenziosa. Hanno tuttavia bisogno l’una dell’altro per superare il deserto di Kuraman e portare in salvo, sino al mercato per ottenere la ricompensa, 1500 capi di bestiame. Durante il percorso accade una disgrazia e un bambino, un aborigeno del seguito, rimane orfano. Sarah sente l’istinto di proteggerlo e tenerlo con se, scoprendosi madre…
Un’aristocratica, un mandriano, un piccolo aborigeno: tre vite diverse, una famiglia anticonformista e al di fuori delle caste, che si scontra con i pregiudizi e il razzismo del nord dell’Australia degli anni ’30. Spettacolare traversata di un territorio dominato da una natura grandiosa e piena di rischi, con scene sconfinate di manzi in corsa e maree lugubri sotto i bombardamenti giapponesi della seconda guerra mondiale. Leggenda filtrata dall’esperienza arcaica degli aborigeni e dei loro simboli magici.
“Australia” è un kolossal epico e romantico, dove i protagonisti sperimentano un viaggio catartico e salvifico che muta le loro vite. Epopea di un continente e dell’animo umano, vista con l’occhio pittorico di Baz Luhrmann, regista visionario il cui più recente successo è stato il sorprendente “Moulin rouge”.

La scheda del film
Regia: Baz Luhrmann
Cast: Nicole Kidman, Hugh Jackman, David Wenham, Bryan Brown, Ben Mendelsohn, Jacek Koman, Bruce Spence, Jack Thompson, John Jarratt, Bill Hunter, Barry Otto, Essie Davis, David Gulpilil, Ray Barrett
Genere: EpicoProduzione: Bazmark Films, Twentieth Century-Fox Film Corporation
Distribuizione: 20th Century Fox
Durata: 2:24:00
Anno 2008
Data di uscita: Venerdì 16 Gennaio

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e controllati quotidianamente.
Tutte le opinioni sono benvenute. E' gradita la pacatezza.