27 agosto 2008

Cinema – la recensione di Bruna Alasia

IO VI TROVERO’
Con Liam Neeson, Maggie Grace, Famke Janssen, Xander Berkeley, Katie Cassidy, Olivier Rabourdin, Leland Orser
Regia di Pierre Morel

Bryan Mills (Liam Neeson) è un agente segreto in pensione, che ha deciso di spendere tutte le energie per recuperare l’affetto della figlia diciassettenne che vive insieme alla ex moglie e al suo nuovo marito, facoltoso e potente. La ragazza vuole partire per fare le vacanze a Parigi e implora il padre di concederle il permesso: lui lo darà, ma con molta riluttanza. Le angosce dell’ex agente segreto nei confronti di un viaggio verso una capitale sconosciuta, allorché la ragazzina viene rapita insieme a una amica per essere destinata al traffico della prostituzione, risultano fondate e premonitrici. Prima che sia venduta come schiava suo padre ha 96 ore per riportarla a casa: un tempo stretto che lo trasforma in un invincibile Rambo…
La sceneggiatura, firmata anche da Luc Besson – regista di “Nikita”, “Leon”, “Il Quinto Elemento” - fa leva con astuzia sul lato emotivo, sull’azione e sulla fantasia, per farci seguire un Liam Neeson nei panni di un “Giustiziere della notte” che ridimensiona a pretesto il tema sociale della tratta delle bianche e lo trasforma in fumetto commerciale tecnicamente corretto. Nessuna denuncia, piuttosto un prodotto di intrattenimento che può far gola a chi ha il gusto dell’inseguimento e della carneficina a opera di un eroe vendicatore.
Da bambini quanti non hanno desiderato un padre onnipotente e salvifico? Lo spettatore vede ora sullo schermo i propri sogni infantili, le gesta di un angelo custode pronto a battersi per lui, l’avventura incredibile e fiabesca trasformata in realtà dalla magia della celluloide .
Può esserne rapito o con distacco sorriderne.
Libero circuito culturale, da e per l'Insubria. Scrivici a insubriacritica@gmail.com

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e controllati quotidianamente.
Tutte le opinioni sono benvenute. E' gradita la pacatezza.