15 aprile 2015

Il lions club del Golfo di Gela al carcere di Gela


Martedì 14 Aprile, una delegazione del Lions Club Del Golfo Di Gela, guidata dal Presidente Rag. Franco Guarnera, si è recata presso il Carcere Circondariale di Gela per procedere alla consegna ufficiale di materiale scolastico di cancelleria ( quaderni, penne, gomme, matite, album da disegno, colori etc.), vocabolari di Italiano, di lingua Araba, calcolatrici, libri ed altro, portati  in dono e da destinare ai 12 detenuti che frequentano i corsi di scuola media, gestiti dall’Istituto Comprensivo “San Francesco “ di Gela. La delegazione, formata dal Presidente Rag. Franco Guarnera, dal Presidente della Zona 23 Lions  Dott. Massimo Giordano, dal Segretario Prof. Leo Buscemi e dal Consigliere Prof.ssa Angela Rinzivillo, è stata accompagnata dalla Dirigente Scolastica della Scuola San Francesco, Prof.ssaGiovanna Palazzolo e dal Prof. Saverio Delia, responsabile dei corsi. Gli ospiti sona stati ricevuti dal Direttore del Carcere Circondariale di Gela, Dott.ssa  Gabriella Di Franco, accompagnata dal capo della Polizia Penitenziaria  Com.te Francesco Salemi e dalla responsabile del settore educativo  Dott.ssa Viviana Savarino.  Il Presidente Guarnera ha esposto i principi del Lionismo illustrando l’opera che il Club svolge continuamente a favore della comunità e del territorio. La Dott.ssa  Di Franco ha ringraziato il Lions Club Del Golfo Di Gela per il dono ricevuto, esprimendo apprezzamento per il gesto significativo che esso rappresenta per la comunità del carcere e  per la sensibilità mostrata per le problematiche ed il recupero dei detenuti. Il Presidente di zona Giordano  ha espresso compiacimento per l’iniziativa portata a termine dal Club, rilevando come essa è perfettamente in linea con lo spirito Lionistico e  rimarcando la continuità dell’azione svolta, dato che è già il terzo anno che essa viene attuata.
Presenti alla manifestazione  le Televisioni locali e la Stampa .

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e controllati quotidianamente.
Tutte le opinioni sono benvenute. E' gradita la pacatezza.