13 aprile 2015

I sogni nel cassetto

I SOGNI NEL CASSETTO

Alcuni mesi fa sono stata contattata dal Lions Club di Varese, per fare parte di un progetto al quale ho subito aderito.
Mi si chiedeva di scrivere un racconto partendo dall’idea: I sogni nel cassetto, realizzati o da realizzare.
Il ricavato dell’antologia che ne sarebbe nata, sarebbe servito come raccolta fondi a favore degli anziani delle case di riposo del territorio.
Io ho accettato volentieri, fornendo il mio racconto “l gioco dei ricordi”, già presente nel mio ultimo libro L’ultimo petalo.
Giovedì 11 aprile, presso la sede di Luvinate del Lions Club, è stata presentata l’antologia, con lettura e presentazione degli autori e dei loro racconti.
L’artefice del progetto è stata Armanda Cortellezzi Frapolli, facente parte del comitato Lions “Invecchiamento attivo”.
Grazie al socio del club Varese Europae Civitas, il lions Ernesto Cappelletti, che ha donato la quota per la realizzazione del progetto, è stato possibile far nascere questa bella antologia, scritta da persone appassionate di scrittura, con la presenza di alcuni scrittori già noti, fra i quali la sottoscritta.
Molto significativa la frase che hanno scelto per presentare questo progetto, presa in prestito da Jim Morrison: “Ognuno di noi ha un paio d’ali, ma solo che sogna impara a volare”.
Per tutti coloro che volessero avere una copia dell’antologia, così da aiutare economicamente il progetto a decollare, può farne richiesta ad Armanda Cortellezzi, scrivendo alla e-mail: armanda.cortellezzi@tin.it

© Miriam Ballerini

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e controllati quotidianamente.
Tutte le opinioni sono benvenute. E' gradita la pacatezza.