04 giugno 2014

Il gioco della donnola di James Patterson


IL GIOCO DELLA DONNOLA                                                                                 
di James Patterson
Copyright 1999 by James Patterson ISBN 9788830418974
Longanesi & C. 2001 Pag. 396 € 6,99

La fama di questo scrittore è legata soprattutto al personaggio di Alex Cross, il profiler cacciatore di serial killer. Dai suoi libri (Il collezionista  Ricorda Maggie Rose e altri), sono stati tratti diversi film di successo.
Il gioco della donnola vede impegnato ancora una volta lo psicologo Alex Cross. Fin dall’inizio il lettore è a conoscenza di chi sia il serial killer e può così seguirlo nel suo perfido gioco. Vive con lui la sua doppia vita di padre e marito modello da un lato,  di spietato assassino dall’altro. Inizia con lui a giocare, come il gatto col topo, con la polizia che viene messa sulle sue tracce dopo avere scoperto uno strano gioco virtuale chiamato “I quattro cavalieri”. Il gioco, infatti, viene trasportato brutalmente nella realtà, quando il serial killer, le sue azioni, i suoi omicidi, giocando nel suo ruolo di “Morte”, vengono messe in atto.
Cross, inoltre, viene colpito molto da vicino, quando “Morte” rapisce la sua fidanzata.
Avvincenti gli inseguimenti, i colpi di scena, nei quali Cross passa da inseguitore e inseguito, addirittura a indagato!
Il libro è scritto in prima persona da Cross, e questo rende il tutto più avvincente, perché dello psicologo si conosce la famiglia che, con lui, cresce e invecchia di libro in libro (questo per chi ha letto gli altri romanzi).
Dal Corriere della sera viene definito: “Il gioco della donnola è un thriller asciutto e antiretorico sull’inganno della rispettabilità e sull’orrore che si nutre di cinica intelligenza”.

Nella breve descrizione dell’autore, scopriamo che James Patterson è nato a New York nel 1947. E che è stato vincitore del prestigioso premio Edgar a soli ventisette anni, da allora si è imposto come uno dei migliori autori di thriller.

© Miriam Ballerini

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e controllati quotidianamente.
Tutte le opinioni sono benvenute. E' gradita la pacatezza.