24 aprile 2012

La fattoria globale di Renato Pestriniero

Renato Pestriniero
LA FATTORIA GLOBALESci-Fi Collection


George Orwell scrisse di una fattoria in cui tutti gli animali erano uguali, salvo alcuni più uguali degli altri; Marshall McLuhan descrisse un mondo trasformato in villaggio globale grazie alle comunicazioni satellitari: entrambi esempi di uno scenario che, sostenuto da una tecnologia piena di buone premesse, è lanciato verso obiettivi la cui interpretazione è ambigua e le cui conseguenze sono imprevedibili.
La fattoria globale rivela come questi postulati possano concorrere a realizzare un futuro in cui un lato oscuro della natura umana si combina e si alimenta di un lato oscuro della tecnologia per dar vita a un sistema micidiale. E’ un quadro agghiacciante, seppur ricco di fascino, un tourbillon di personaggi e situazioni che sembrano ma non sono, e dove apparenti normalità nascondono risvolti impensabili.
Indagini poco ortodosse, cronaca nera e gente comune contribuiscono a svelare poco a poco una rete occulta che pare avvolgere tutto e tutti senza possibilità di salvezza.
Pare, appunto. Ma ci sarà scampo per qualcuno?



Renato Pestriniero
LA FATTORIA GLOBALE
Edizioni Tabula fati
Copertina di Vincenzo Bosica
[ISBN-978-88-7475-266-9]
Pag. 224 - € 16,00
http://www.edizionitabulafati.it/lafattoriaglobale.htm

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e controllati quotidianamente.
Tutte le opinioni sono benvenute. E' gradita la pacatezza.