08 gennaio 2009

“YES MAN” di Peyton Reed

Cinema. La recensione di Bruna Alasia
“YES MAN” di Peyton Reed
Qualche anno fa Danny Wallace, lo scrittore che ha ispirato il film di Peyton Reed con l’omonimo romanzo, venne lasciato dalla fidanzata. Dopo il trauma decise di starsene per conto suo, “giocare con i video games o non fare niente”. Gli amici, preoccupati, cercarono di scuoterlo e coinvolgerlo con una serie di inviti, ma lui rispondeva di no . Un giorno, durante il tragitto su un autobus di Londra, un tizio, casualmente, gli disse: “Dovresti dire più sì”. Era un’osservazione lasciata cadere senza troppo impegno, ma Wallace pensò che fosse la verità distillata in tre parole e, da quel momento, le sue avventure cominciarono. Comprò un’automobile da un tizio solo perché credeva non fosse interessato ad acquistarla, andò a vedere una band della quale non sapeva molto, partì per un week end a Singapore.
Questo spirito vitale, che pervade tutto il romanzo, è la ragione per la quale Peyton Reed ha voluto trasporlo sullo schermo.
“Yes man”, interpretato da Jim Carrey, nel ruolo del protagonista Carl Allen, parla di un uomo la cui vita si è praticamente fermata. Allen lavora in banca e ha il potere di accontentare chi gli chiede un finanziamento, ma da lui arrivano soltanto no. L’unico modo nel quale passa il tempo è guardare film in dvd. Un depresso insomma che rifuta di stare al mondo. Un giorno, per puro caso, si trova ad aderire a un programma para-religioso-filosofico basato sul dire sempre sì a tutto e a tutti, predicato da una sorta di guru laico (Terence Stamp). La sua esistenza, a questo punto, cambia rotta e si rivoluziona. Fa carriera in banca e, nonostante la sua misoginia, trova anche un'affascinante ragazza (Zooey Deschanel). Ma basterà a salvare il nostro eroe?
La faccia di gomma di Jim Carrey ci accompagna alla ricerca di una risposta con leggerezza, passando dalla noia ai salti dal Colorado Street bridge di Pasadena, alla ricerca di un senso della vita che in fondo resta, sembra suggerire il film , quello di accettarla.


La scheda del film

Titolo italiano: Yes Man
Regia:
Peyton Reed
Cast: Jim Carrey, Zoey Deschanel, Bradley Cooper, John Michael Higgins, Terence Stamp
Genere: Commedia
Durata: 104 min.
Nazionalità: USA
Anno: 2008
Produzione: Heyday Films, Village Roadshow Pictures, Warner Bros. Pictures
Distribuzione: Warner Bros. Pictures
Data di uscita: 09 01 2009

Nessun commento:

Posta un commento

I commenti sono moderati e controllati quotidianamente.
Tutte le opinioni sono benvenute. E' gradita la pacatezza.